Quando la vita cambia colore

di Lisa Galli: un blog per i malati, per i loro familiari, per chi li cura e per quelli detti sani

… a proposito di mutui … parte seconda

dicembre29

Darsi il tempo di pensare al futuro dei propri figli, nel caso di malattia del genitore, rientra nei processi di pensiero che fanno parte di un percorso di psicologico.

In riferimento al post “a proposito di mutui” ritengo importante evidenziare un commento che può essere utile a chi legge.

“Voglio solo aggiungere questo..leggendo questo articolo.
Esistono delle assicurazioni che si chiamano “Mutuo sicuro” dove nel caso in cui la persona intestataria del mutuo non possa far fronte ai suoi impegni finanziari, la banca assolve l’intero ammontare del mutuo risparmiando i suoi eredi dal dover far fronte a questo oneroso impegno. Quasi tutte le banche lo fanno.”

Ringrazio Giorgia che l’ha scritto ed aggiungo una precisazione in riferimento alla lettera di R.

La preoccupazione di R per la figlia E è soprattutto che quest’ultima possa essere, per la giovane età, sottoposta a “condizionamenti che lo spingano a vendere in modo sconsiderato l’immobile”. L’introduzione della figura della sorella diventa la tutela per la figlia. Noi non sappiamo le motivazioni che hanno spinto R a tutelare E anche se, verosimilmente, possiamo pensare che la figura del padre di E, se c’è, non è rassicurante per R.

Continuate a scrivere le vostre possibili soluzioni come ha fatto la lettrice di cui pubblico il commento e continuate a scrivere a lisa@lisagalli.it

Grazie per la vostra partecipazione!

 

 

2 Comments to

“… a proposito di mutui … parte seconda”

  1. On dicembre 29th, 2011 at 17:33 nicoletta galli Says:

    mi spiace dire quello che sto per scrivere:
    lavoro in banca, mi occupo principalmente di mutui………..e non è proprio così semplice come avete detto
    La banca non si assume nessun impegno, al massimo si appoggia ad una assicurazione………..ma anche in questo caso diciamo che … non è proprio così semplice
    Esistono leggi, decreti che (se sussistono i motivi giusti) sospendono al massimo per 12 mesi nell’arco della vita del mutuo il pag.to delle relative rate……..ma poi ti allungano l’ammortamento aggiungendole in fondo….. e non pagano!!!
    e interessano particolari più precisi sono a disposizione
    ciaoooo Nicoletta

  2. On dicembre 30th, 2011 at 09:33 Informazioni utili per mutui | Quando la vita cambia colore Says:

    […] In riferimento all’ultimo post riporto direttamente il commento di Nicoletta, perché mi dispiacerebbe che non fosse letto … come ho già fatto per altri commenti (… a proposito di mutui … seconda parte …). […]

Email will not be published

Website example

Your Comment: