Quando la vita cambia colore

di Lisa Galli: un blog per i malati, per i loro familiari, per chi li cura e per quelli detti sani

Qui con te di Stefano Pedroni

marzo13

Ringrazio Stefano per avermi inviato la sua poesia che pubblico con piacere.

La categoria del Blog che ho scelto come luogo in cui custodirla è quella di “Una lettera per TE!” 

Sono tante le possibili forme letterarie che aiutano ad esprimere le proprie emozioni ed idee, la poesia è una di queste e può avere il significato del messaggio epistolare.

Probabilmente in molti vi ritroverete tra queste righe, nei risvolti di versi che risuonano di significato in chi ha vissuto o sta vivendo storie simili.

Buona lettura! 

 

QUI CON TE

Qui con te

a non credere

alla realtà.

 

Qui con te,

un passo indietro

per poter piangere,

tre passi avanti

per abbracciarti

e darti coraggio.

 

Qui con te

dall’altra parte

della corsia,

sulla sedia calda

della sala d’attesa.

 

Qui con te

a sentirti

ancor più mia.

 

Qui con te,

a masticare le tue paure

e digerire la tua speranza.

 

Qui con te,

che nella tua sofferenza di donna

mi sono visto piccolo uomo.

Qui con te,

disorientato perché tu

hai dato forza a me.

 

Qui con te

seduto sul tramonto

a giocar coi tuoi capelli.

Qui con te

a chiederti ancora un sorriso

anticamera del paradiso. 

 

Stefano Pedroni

posted under Una Lettera a Te
3 Comments to

“Qui con te di Stefano Pedroni”

  1. On marzo 13th, 2012 at 17:57 Cristina Says:

    Molto bella.
    Mi ricorda le sensazioni che ho vissuto in questi anni con mia mamma morta appena due settimane fa.
    Grazie

  2. On marzo 13th, 2012 at 18:00 nicoletta galli Says:

    bravo, parole semplici e toccanti. grazie Stefano

  3. On aprile 14th, 2012 at 17:11 maria grazia festa Says:

    invidio chi riesce a scrivere le poesie e a trasmetterti forti emozioni.
    bravissimo, ci sei riuscito!!!!!!!!!

Email will not be published

Website example

Your Comment: